MONTASCALE PER DISABILI:

MONTASCALE PER DISABILI Molti di noi oggi capiscono le scalette di poltrone anziane molto diffuse, le famose poltrone motorizzate che la rimozione con una panoramica e una squadra di disegno lungo le scale sono in grado di sporgere un alzato su e giù per le scale. Non tutti sanno, tuttavia, che esiste un servizio concettualmente paragonabile al fine di aiutare le persone disabili nelle sedie a rotelle. Esistono infatti i presupposti stairlift o stairlifts sul mercato che vogliono, che differiscono dalla poltrona coperta dal fatto che non sono dotati di una sedia piuttosto che di un piedistallo appositamente fatto per consentire alla persona di salire sul dispositivo di mobilità da portare al piano preferito.
In realtà, per un anziano che sta facendo fatica a camminare le scale, può essere un ostacolo terrificante senza l’aiuto del montascale, poiché il dispositivo di mobilità disabilitato le scale non rappresentano solo un problema, ma una vera e propria barriera, una vera barriera e anche non è una coincidenza che viene descritta di solito come “ostacoli architettonici” e “abolizione delle barriere architettoniche”.

Gli ascensori di sistema, disponibili sul mercato oggi in molte versioni e con numerosi attributi e attributi, sono normalmente un’opzione più economica per gli ascensori più costosi per i portatori di handicap (sistemi di sollevamento) e anche spesso possono essere ugualmente un servizio fattibile per il passaggio le scale.
La differenza più evidente tra il sollevatore di sistema e il sistema di sollevamento è che i rimontagioni della scala a gradini corrispondono obliquamente al programma della scala grazie ad una panoramica, mentre il sistema di sollevamento si muove su e giù, un po ‘come una sorta di mini-sollevamento (ancora diciamo che non sono in realtà ascensori reali).

Condividi questa traduzione

Be the First to comment.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *